SCHIOPPETTINO Rosso


Vitigno autoctono che in origine veniva chiamato Ribolla Nera e probabilmente proveniente dalle zone di confine italo-slovene.

Un tempo preferito amabile, negli ultimi trent’anni ha assunto la fisionomia di un vino abboccato e di corpo.


Caratteristiche del
Schioppettino Micossi

Colore: rosso rubino intenso, con riflessi violacei
Profumo: intenso, speziato, ricorda la mora ed i frutti di bosco
Gusto: di corpo, leggermente rotondo, ricorda la cannella
Tenore alcolico: 13%
Terreno: collinare; marnoso-arenaceo
Sistema di allevamento: cappuccina
Vendemmia: manuale nella prima metà di ottobre
Età media delle viti: 20 anni
Vinificazione ed affinamento: in rosso; lenta maturazione in legno ed affinamento in bottiglia
Abbinamenti: pasta e riso con sughi speziati; carni rosse alriglia, in umido; arrosto; selvaggdi pelo
Temperatura di servizio: 16-18°C
Riconoscimento: I.G.T. Venezia Giulia