FRANCONIA Rosso


Il vitigno Franconia è conosciuto anche con il sinonimo Blaufränkisch, di origine austriaca e diffuso in alcune aree viticole di Francia, Germania, Balcani, e l'Italia.

In Italia arriva dopo l'avvento della fillossera, per primo in friuli a partire dalla fine del 1800.

Il nome deriva certamente da Fränkisch, termine medievale usato per riferirsi agli stranieri che parlavano la lingua tedesca.


Caratteristiche del
Franconia Micossi

Colore: rosso rubino con riflessi violacei
Profumo: vinoso, speziato, non particolarmente persistente
Gusto: fresco, morbido e leggermente amabile, speziatov Tenore alcolico: 13%
Terreno: collinare; marnoso-arenaceo
Sistema di allevamento: cappuccina
Vendemmia: manuale nella prima metà di ottobre
Età media delle viti: 30 anni
Vinificazione ed affinamento: in rosso; lenta maturazione in legno ed affinamento in bottiglia
Abbinamenti: carni arrosto ed in umido; frattaglie; selvaggina di pelo e ottimo con i formaggi freschi
Temperatura di servizio: 16-18°C
Riconoscimento: I.G.T. Venezia Giulia